Home Dipendenze Giovani e tecnologie: quale impatto sulla salute dei nostri figli?

Giovani e tecnologie: quale impatto sulla salute dei nostri figli?

Il progetto curato dalla rete delle scuole che promuovono salute di Lecco dal titolo “Io gioco con il cervello… e tu?” ,che ha inglobato l’azione formativa/informativa “Stare (bene) nella rete”, volge al termine con una serata in presenza riservata a famiglie, docenti e operatori del mondo scolastico e del terzo settore.

L’incontro, reso possibile grazie ai fondi del piano G.A.P. messi a disposizione da ATS Brianza, si terrà presso la sala “Don Ticozzi” di Lecco, sita in via Ongania 4.

Nel corso della serata si discuterà sulla tematica dell’uso delle tecnologie vista da un’ottica orientata alla salute e benessere degli studenti.

La rete delle scuole che promuovono salute ha il piacere di ospitare uno dei massimi esperti nazionali sul rapporto tra tecnologie e salute psico-fisica dei ragazzi: il dott. Giuseppe Lavenia.

Psicologo, psicoterapeuta, autore e divulgatore, il dott. Lavenia è presidente nazionale dell’associazione “Di. Te.”- Associazione dipendenze tecnologiche e Cyberbullismo.

Con il suo aiuto cercheremo di approfondire, alla luce dei recenti studi internazionali, quale impatto sulla salute e sulle relazioni può avere l’abuso (o l’uso incontrollato) di strumenti tecnologici come lo smartphone sui minori nelle diverse fasce d’età.

“Esiste una relazione tra l’aumento dei casi di disagio psicologico tra i ragazzi e l’uso di questi strumenti?”

“Si può collegare l’aumento delle fatiche scolastiche dei bambini a queste abitudini?”

“Quando possiamo parlare di “dipendenza” dalle tecnologie e quali segnali è necessario riconoscere?”

“Qual è il ruolo della famiglia in questo scenario?”

Queste alcune delle domande a cui cercheremo di dare risposta attraverso le informazioni che il dott. Lavenia potrà fornire nel corso della serata.

La collaborazione con l’associazione “Di. Te.” proseguirà anche nel corso del prossimo biennio con interventi nelle scuole della rete SPS lecchese.

Vi aspettiamo numerosi, è necessaria la prenotazione ed è obbligatorio l’uso della mascherina all’interno della sala.

Per prenotare: https://forms.office.com/r/4kHNtuwAgE

Articolo precedenteStare (bene) nella rete: disponibile la registrazione dell’evento.
Articolo successivoAl via la sperimentazione di un nuovo canale di ascolto e assistenza per la salute mentale e il benessere dei cittadini

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here